STOCCARDA-HOTEL.IT

Bandiera della provincia di Ogliastra

 

INFO GENERALI

 

DOVE DORMIRE

 

COSA VEDERE

 

NOLEGGIO AUTO

 

SARDEGNA

 

 

 

Storia della provincia

Come documentano tracce e reperti ritrovati all'interno delle grotte del Supramonte, la Provincia dell’Ogliastra, era già abitata, lungo la costa, in epoca neolitica. Con l’arrivo dei pirati, la popolazione iniziò ad occupare anche l’entroterra ed a dedicarsi alla pastorizia ed all’agricoltura.
La pastorizia in Ogliastra I Menhir, le Domus de Janas, i nuraghi a tholos semplici o complessi, le tombe dei giganti, i pozzi e le fonti sacre, documentano la presenza di civiltà prenuragica e nuragica.
Le tombe dei Giganti in Ogliastra Dal III secolo a.C. fino al 455 d.C. la regione, così come tutta la Sardegna, conobbe la dominazione romana che terminò con l’arrivo dei Vandali, a cui seguirono i Bizantini.
Nel X secolo la Sardegna fu divisa nei “quattro Giudicati sardi” e l’Ogliastra passò dapprima sotto il controllo di Cagliari e poi sotto la Gallura (questo periodo fu caratterizzato da un notevole sviluppo) fino alla creazione, nel XIV secolo, nel Giudicato d’Ogliastra. Fra il XIV secolo e il principio del XVIII, l’Ogliastra, conobbe la dominazione spagnola e la furia dei saraceni. A tutto ciò fece seguito una breve dominazione austriaca e l’arrivo dei duchi di Savoia che dal 1720 al 1861 restarono al governo del Regno di Sardegna. Nel frattempo, con il Regio Editto del 04 maggio 1807 la Sardegna era stata suddivisa in quindici prefetture tra cui quella relativa alla regione storico-geografica dell'Ogliastra.
Dopo varie vicissitudini, con la Legge Regionale 12 luglio 2001, n.9, alle già esistenti province sarde furono aggiunte 4 nuove province (divenute operative dal 2005). Tra queste vi era, appunto, quella Ogliastra (con capoluoghi Lanusei e Tortolì).

Condividi

 

Cartina

Ogliastra-Sardegna.it è una realizzazione
Net Reserve srl
Via A. Lamarmora, 22
50121 Firenze
Tel: 055.573331
P.Iva/C.F 02291930481

 

 




STORIA E GEOGRAFIAUn po' di cultura

MAPPE UTILIPer non perdersi

LUOGHI DA VISITAREPer non perdersi il meglio

OGLIASTRACosa c'è da sapere